ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Libano: l' Italia a capo della forza navale internazionale


mondo

Libano: l' Italia a capo della forza navale internazionale

E’ l’Italia ad avere assunto il comando della forza navale internazionale che assicurerà la sorveglianza e il controllo del mare davanti alle coste libanesi,dopo che Israele ha tolto anche il blocco navale. Oltre agli elicotteri la Garibaldi,la San Giorgio,la San Giusto e la Fenice sono le quattro navi della Marina Militare Italiana che stanno già presidiando la zona.

Nei prossimi giorni arriverà,poi,la San Marco partita da Brindisi per portare altri uomini a Jebel Marun dove si trova il campo allestito dal nostro contingente. Oltre alla flotta italiana è operativa anche una nave francese,la Cassard,come spiega il suo comandante:

“Ci è stata assegnata la zona Nord,la piu’ vicina alle coste siriane,è una zona sensibile,se ci fosse traffico d’armi è da qui che proviene”. Bloccare eventuali traffici d’armi destinate ad Hezbollah è la principale missione della forza navale internazionale cui partecipa anche la Grecia da cui è partita una nave.Mentre la Germania ancora non ha deciso i dettagli del suo intervento.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Poche speranze di trovare in vita gli ultimi 3 minatori intrappolati in Siberia orientale