ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia, tragedia in una miniera d'oro

Lettura in corso:

Russia, tragedia in una miniera d'oro

Dimensioni di testo Aa Aa

I corpi senza vita di 11 minatori sono stati individuati stamani nella miniera d’oro di Darasun, in Russia, colpita ieri da un incendio. Altri 20 minatori sono ancora intrappolati nelle gallerie dell’impianto, che si trova nella regione siberiana di Cità, al confine cinese.

I soccorsi sono resi difficili dal calore e dal fumo. Una squadra di 18 soccorritori è dovuta tornare indietro. Nessun contatto è stato stabilito con i minatori imprigionati. “C’erano dei lavori di saldatura in profondità – dice un minatore – quando è scoppiato l’incendio. Tanto fuoco e fumo. Qualcuno è riuscito a scappare, altri sono rimasti intrappolati. Anche mio fratello è laggiù”.
Al momento dell’incidente c’erano 64 uomini sotto terra. La miniera appartiene al gruppo russo Highland Gold, partecipato dalla canadese Barrick Gold. Lo standard di sicurezza delle miniere d’oro in Russia è considerato migliore di quello delle miniere di carbone.