ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dalla Germania carne avariata anche in Italia

Lettura in corso:

Dalla Germania carne avariata anche in Italia

Dimensioni di testo Aa Aa

Tonnellate di carne scaduta e avariata provenienti dalla Germania sono arrivate in altri otto paesi europei, Italia compresa.

In Austria, Francia, Germania, Repubblica Ceca e Danimarca sono andati i quantitativi più importanti. Nel mercato italiano sarebbero finiti solo 120 chili.

Il grossista sotto accusa si è suicidato ieri, non sopportando la pressione di uno scandalo scoppiato venerdì scorso quando nei suoi magazzini le autorità della Baviera hanno sequestrato alimentari, con etichette modificate, scaduti anche quattro anni fa.

“La carne veniva scongelata per farne dei bastoncini – ha spiegato la polizia di Monaco – poi veniva ricongelata e conservata per altri due anni, prima di essere rivenduta”.

Lo scandalo si è ritorto anche contro le autorità regionali bavaresi, biasimate per non aver avvertito subito Berlino e l’Unione Europea.

“Abbiamo bisogno di standard unici per tutta la Germania, anche se la competenza ricade sugli stati regionali”, ha tuonato il cancelliere Angela Merkel.

La carne era destinata soprattutto alla produzione di Kebab.

Nei singoli paesi ora si dovrà cercare di ritirare dal mercato gli alimenti in questione anche se non è detto che il loro consumo sia effettivamente pericoloso per la salute.