ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Turchia:proteste per la missione Unifil


Mondo

Turchia:proteste per la missione Unifil

La missione Unifil dell’Onu nel sud del Libano continua a spaccare in due la Turchia.Alcune manifestazioni ad Ankara sono degenerate in veri e propri scontri.Dopo la decisione del Parlamento, 340 voti a favore,192 contrari,di inviare un migliaio di uomini.

Gas lacrimogeni e arresti hanno fatto da contorno alle proteste dei manifestanti che vedono nella patecipazione turca una semplice sottomissione agli interessi statunitensi e israeliani.

Dopo aver incontrato il segretario generale dell’Onu Kofi Annan,giunto in Turchia per definire i dettagli della missione,a prendere la parola è stato il primo ministro Recep Tayyp Erdogan:

“Noi turchi-ha detto-siamo consapevoli della nostra responsabilità storica e umanitaria in quest’ area. E’ per questo che abbiamo accolto l’invito del Premier libanese Siniora e del segretario generale Annan”.

La Turchia ci tiene insomma alla missione Unifil,un passo politico importante verso l’Europa e l’Unione Europea cui il paese musulmano ha chiesto di aderire.

La squadra spagnola di basket si aggiudica il premio principe delle Asturie

Mondo

La squadra spagnola di basket si aggiudica il premio principe delle Asturie