ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La guerra dei quotidiani gratuiti aumenta di intensità in Gran Bretagna, dopo l'uscita a Londra di una nuova pubblicazione.

Lettura in corso:

La guerra dei quotidiani gratuiti aumenta di intensità in Gran Bretagna, dopo l'uscita a Londra di una nuova pubblicazione.

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultimo arrivato è il quotidiano del pomeriggio Thelondonpaper, 48 pagine a colori da ieri in distribuzione. Appartiene al gruppo Murdoch e si affianca ad altri tre giornali-free. Secondo molti esperti potrebbe rendere irreversibile la crisi della stampa tradizionale. “Da almeno dieci anni”, spiega il giornalista Dominic Ponsford, “i quotidiani offrono una parte dei loro contenuti gratuitamente sul web. I lettori sono abituati a non pagare. La strategia della free-press tuttavia pare più che altro diretta a raggiungere una fascia di lettori che i giornali tradizionali non raggiungono”.

Il nuovo quotidiano tirerà 400.000 esemplari e conta su 40 giornalisti. La concorrenza tuttavia non promette sconti, a cominaicare dal gruppo di Metro, il primo quotidiano gratuito, che in Gran Bretagna diffonde un milione di copie tra la capitale e altre 13 grandi città.