ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia, un nuovo attentato a Van causa due morti e numerosi feriti

Lettura in corso:

Turchia, un nuovo attentato a Van causa due morti e numerosi feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si ferma l’ondata di attentati terroristici in Turchia. Ieri sera un ordigno è esploso in un giardino pubblico di Van, nell’est del paese, facendo almeno due morti e nove feriti. Le vittime sono un civile e un poliziotto, spirati poco dopo l’arrivo in ospedale. Sei dei feriti, secondo la televisione turca, sono stati medicati per delle lievi ferite, mentre altri due sono stati ricoverati in ospedale. L’attentato di Van fa seguito ad una serie di altri attacchi condotti nelle zone maggiormente frequentate dai turisti, come Mersin e Antalya, che nell’ultima settimana hanno causato altri cinque morti.

La campagna di attentati, iniziata lo scorso 28 agosto, è stata inizialmente rivendicata dal Tak, una organizzazione filokurda che si dichiara vicina al PKK, il partito dei lavoratori del Kurdistan. La paternità dell’azione di Van, tuttavia, non è stata finora dichiarata da nessuna organizzazione.

Nella regione il conflitto va avanti dal 1984. Da allora si sono contate oltre 37.000 vittime. Soltanto dall’inizio dell’anno, sarebbero caduti almeno 98 attivisti del PKK e 74 militari delle forze speciali antiterrorismo.