ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Morto per la puntura di un pesce Steve Irwin, il "cacciatore di coccodrilli"


mondo

Morto per la puntura di un pesce Steve Irwin, il "cacciatore di coccodrilli"

La sua audacia stavolta gli è costata la vita. Steve Irwin, meglio noto come il “cacciatore di coccodrilli”, è morto a 44 anni ucciso dalla puntura di una pastinaca, un pesce simile alla razza ma dotato di un aculeo. Irwin, naturalista australiano protagonista di molti documentari sulla fauna selvatica, era noto per la sua promiscuità con gli animali feroci. Protagonista anche del film “Crocodile Hunter” di John Stainton, aveva più volte sfiorato l’incidente, come nell’episodio, che destò un certo scandalo, in cui evitò il balzo di un coccodrillo mentre teneva fra le mani la figlia piccola. “Il cacciatore di coccodrilli” è morto mentre stava girando un documentario sulla fauna della Grande barriera corallina australiana.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Annan a Teheran: l'Iran non cede sul nucleare