ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa dà due settimane all'Iran per negoziare

Lettura in corso:

L'Europa dà due settimane all'Iran per negoziare

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora due settimane per negoziare con l’Iran. I 25 paesi europei hanno ribadito, nel vertice di Lappeenranta, in Finlandia, la loro volontà comune di tentare ancora il dialogo con Teheran sul nucleare, cercando allo stesso tempo però di non allentare la pressione.

Il ministro degli esteri francese Philippe Douste-Blazy: “Gli iraniani dicono che sono pronti a negoziare, ma i termini di questo negoziato sono noti: loro sospendono le attività nucleari e noi sospendiamo il processo diplomatico presso le Nazioni Unite”. L’Iran, dopo aver lasciato scadere l’ultimatum dell’Onu rischia infatti sanzioni. L’Europa spera tuttavia nell’incontro la settimana prossima del capo della diplomazia dell’Unione Xavier Solana con il capo negoziatore iraniano Ali Larijani. Oggi il segretario generale dell’Onu Kofi Annan è a Teheran. Ma anche stamane il presidente Mahmoud Ahmadinejad ha ribadito che il suo paese ha diritto al nucleare civile.