ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Stoccolma, Conferenza dei donatori: 390 milioni di euro a Gaza

Lettura in corso:

Stoccolma, Conferenza dei donatori: 390 milioni di euro a Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Si apre uno spiraglio per Gaza e la Cisgiordania. A Stoccolma, la Conferenza dei donatori ha raccolto oltre 390 milioni di euro, più di quanto si prevedesse. Il commissario delle Nazioni Unite Jan Egeland ha tratteggiato un quadro fosco della situazione ed ha concluso: “Dobbiamo porre fine a questa crisi umanitaria, a questa crisi sociale, che stanno vivendo le popolazioni di Gaza e di parte della Cisgiordania”.

Egeland ha detto che i territori sono ormai diventati una gabbia. Le condizioni di vita dei palestinesi sono notevolmente peggiorate da quando l’occidente ha cominciato a boicottare gli aiuti, in seguito al rifiuto, da parte del governo Hamas, di riconoscere Israele e rinunciare alla violenza. Secondo le nazioni unite oggi 8 palestinesi su 10 vivono al di sotto della soglia di povertà. E la malnutrizione, soprattutto fra i bambini, è un fatto comune.