ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Secondo anniversario della strage di Beslan

Lettura in corso:

Secondo anniversario della strage di Beslan

Dimensioni di testo Aa Aa

Due anni dopo la strage, Beslan ricorda i suoi morti: le oltre 300 persone uccise nella scuola di questa cittadina dell Ossezia del Nord. I famigliari delle vittime, che per la maggior parte erano bambini, si sono raccolti in una lunga processione, posando corone di fiori.

Uniti al lutto, permangono i dubbi. Le madri di Beslan continuano a chiedere giustizia e accusano le autorità di occultare la verità. La vicenda giudiziaria si é chiusa con l’ergastolo per l unico guerrigliero sopravvissuto. Ma l’ inchiesta parlamentare non ha fatto ancora luce sulle eventuali responsabilità delle forze russe.

Il primo settembre del 2002, per tre giorni, un commando di guerriglieri indipendentisti ceceni prese in ostaggio oltre mille e duecento persone, riunite nella scuola di Beslan per l’apertura dell’anno scolastico. L’assedio si concluse con una carneficina, in cui morirono quasi 200 bambini.