ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Damasco collaborerà al disarmo degli Hezbollah

Lettura in corso:

Damasco collaborerà al disarmo degli Hezbollah

Dimensioni di testo Aa Aa

La Siria coopererà al disarmo degli Hezbollah, sancito dalla risoluzione delle Nazioni unite. Il segretario generale dell’Onu Kofi Annan a Damasco ha ottenuto questa promessa dal presidente siriano Bashar al Assad. Accusata da Israele e Stati Uniti di armare la milizia libanese sciita, la Siria si impegna – ha detto Annan – a “stabilire una comunicazione con l’esercito libanese, con la polizia di frontiera libanese e con il personale internazionale.

Fornirà inoltre assistenza tecnica al Libano al fine di mettere in atto un sistema efficace di controllo”. Ancora contraria al dispiegamento dei caschi blu lungo il suo confine con il Libano, Damasco promette di rendere più efficace il controllo sulla frontiera, in cooperazione con Beirut, che ha già otto mila cinquecento uomini nell’area. E mentre la forza internazionale si dispiega nel sud del paese, sabato lo sbarco di centinaia militari italiani, l’esercito libanese regolare é tornato ad occupare le postazioni lungo la frontiera con Israele.