ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Amal porta in piazza centomila libanesi

Lettura in corso:

Amal porta in piazza centomila libanesi

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stata la più grande manifestazione dalla fine dell’intervento israeliano in Libano. A Tiro, città portuale particolarmente colpita dalla guerra, circa 100 mila persone hanno celebrato il 27.o anniversario della scomparsa di Mussa Sadr, il religioso sciita fondatore del movimento filosiriano Amal. E l’attuale capo di Amal, il presidente del Parlamento libanese Nabih Berri, ha ribadito l’appoggio al governo Siniora e ha annunciato, a partire da sabato, un “sit-in” nella sede del Parlamento per protestare contro il blocco aeronavale imposto da Israele.
Il dispiegamento di truppe libanesi nella fascia di territorio a sud del fiume Litani ha segnato ieri una tappa importante: i soldati del Paese dei Cedri hanno raggiunto il confine israeliano. Accompagnati da militari dell’Unifil, hanno preso possesso del villaggio di frontiera di Majidiyeh.
Con l’arrivo della portaerei Garibaldi, è entrata nel vivo anche l’operazione Leonte, contributo italiano alla forza di pace. Lo sbarco a Tiro è previsto per domani, con un primo schieramento di circa mille soldati.