ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: il prezzo della benzina rende gli americani meno ottimisti

Lettura in corso:

USA: il prezzo della benzina rende gli americani meno ottimisti

Dimensioni di testo Aa Aa

L’aumento del prezzo della benzina mina la fiducia dei consumatori americani. L’indice che misura questo parametro è sceso ad agosto al livello piú basso degli ultimi nove mesi. Un dato che preoccupa gli analisti e che sembra confermare il rallentamento della crescita. A determinare la sfiducia degli americani, oltre all’aumento del carburante, è la difficile situazione del mondo del lavoro. Gli statunitensi guardano con sospetto all’attuale scenario occupazionale. Per la maggioranza trovare un impiego, oggi, è piú difficile che nel recente passato.

Conseguenza immediata del calo di fiducia è la dimunizione dei consumi delle famiglie che rappresentano i due terzi dell’economia statunitense. A preoccupare gli americani è anche il rischio che la Federal Reserve aumenti i tassi di interesse, rendendo piú caro il ricorso al credito.