ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: arrestato un sospetto. Per la polizia stava preparando un nuovo attentato

Lettura in corso:

Turchia: arrestato un sospetto. Per la polizia stava preparando un nuovo attentato

Dimensioni di testo Aa Aa

La polizia turca avrebbe sventato un nuovo attentato arrestando un sospetto che, stando alle informazioni ufficiali, farebbe parte del Partito dei Lavoratori del Kurdistan, il separatista Pkk. Secondo gli investigatori, l’uomo stava preparando un attacco terroristico a Smirne. Nella sua abitazione è stato trovato dell’esplosivo. Anche i suoi complici sarebbero già stati arrestati.

Gli attentati dei giorni scorsi, a Istanbul, Marmaris e Antalya sono stati rivendicati dai Falchi per la liberazione del Kurdistan, che avevano minacciato nei mesi scorsi di prendere di mira luoghi turistici per colpire l’economia turca.

Obiettivo che, per il momento, sembrerebbe non essere stato centrato: finora non si registrano annullamenti di viaggi in Turchia da parte di turisti. Il Kongra Gel, gruppo legato al Pi Pkk, ha condannato gli attentati, in cui sono morte almeno tre persone e decine sono rimaste ferite.