ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Spagna chiede l'intervento europeo difronte all'emergenza immigrazione

Lettura in corso:

La Spagna chiede l'intervento europeo difronte all'emergenza immigrazione

Dimensioni di testo Aa Aa

4800 africani sono entrati illegalmente in Spagna solo nel mese di agosto. Domenica l’ultimo sbarco in massa di circa duecento persone soccorse al largo della Mauritania. Per lanciare l’allarme immigrazione il vice-premier spagnolo Maria Teresa Fernandez de la Vega si recherà martedí ad Helsinki dove incontrerà rappresentanti della presidenza finlandese.

Questo mese ha iniziato a pattugliare un corpo di guardia coste europei co-finanziato da Bruxelles e Madrid. Ma secondo la Spagna, l’Europa deve fare di piú, fornendo strumenti giuridici e finanziari adeguati. Alla commissione europea mercoledí la vice-presidente del consiglio spagnolo chiederà misure concrete e specifiche. Di immigrazione discuteranno anche i ministri degli interni di Italia, Malta e Libia, la settimana prossima.