ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Liberi i due giornalisti della Fox rapiti a Gaza

Lettura in corso:

Liberi i due giornalisti della Fox rapiti a Gaza

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo tredici giorni di prigionia Olaf Wiig e Steve Centanni, cameramen e giornalista della statunitense Fox Tv, sono stati liberati a Gaza. I due erano stato rapiti il 14 agosto dalle “Brigate per la Jihad santa”, un gruppo prima sconosciuto. Poche ore dopo la loro liberazione Wiig e Centanni hanno ricevuto la visita del ministro dell’Interno e del capo del governo palestinesi. Quest’ultimo ha escluso che i rapitori possano avere legami con al-Qaida, come pure era stato ipotizzati da varie parti.

Incontrando i loro colleghi, i due giornalisti hanno voluto fare appello alla stampa internazionale a non smettere di andare nei Territori per raccontare i fatti e la vita quotidiana di tanta gente. “Spero che ciò che è accaduto non costringa nemmeno un solo giornalista a restare lontano da Gaza. Il popolo palestinese è stupendo, la gente affettuosa. Il mondo deve continuare a conoscere quello che succede qui”, ha detto Steve Centanni. “Voi avete bisogno che la stampa continui a camminare sulle vostre strade, e che la gente sia a conoscenza della vostra vita. Io posso solo ringraziare tutti quelli che hanno lavorato senza tregua per farci tornare, e specialmente Anita”, aggiunge Wiif. Subito dopo i due hanno attraversato il valico di Eretz, facendo rientro in Israele.