ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Seminario estivo dei socialisti francesi. Alla ricerca del candidato ideale per le presidenziali

Lettura in corso:

Seminario estivo dei socialisti francesi. Alla ricerca del candidato ideale per le presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Gruppo di famiglia socialista con candidati alla candidatura all’Eliseo. A La Rochelle, sulla costa atlantica, si apre il seminario estivo dei socialisti francesi, la prima vera resa dei conti fra gli almeno 6 pretendenti, più o meno dichiarati, alle elezioni presidenziali del 2007.

Secondo i sondaggi, la più popolare è l’unica donna del gruppo, Segolène Royal. Ma la presidente della regione Poitou-Charente, nonché moglie del primo segretario socialista François Hollande, non ha ancora convinto tutti i notabili del partito, molti dei quali l’accusano di essere un puro prodotto mediatico, senza un vero progetto.

Tanto affollamento ai blocchi di partenza ai militanti comunque non sembra un segno di debolezza, al contrario: “Quanti sono i partiti che possono presentare 6 o 7 candidati? E non gente ridicola, ma tutti persone serie…” E fra i fedelissimi di Segolène c‘è chi azzarda un pronostico favorevole improntato alla statistica: “Penso che sarà lei a vincere, perché fra chi vota, le donne sono più numerose degli uomini, e allora…” Il momento della verità sarà il 3 ottobre giorno ultimo per presenrtarsi ufficialmente come candiatato.