ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prende forma la missione Unifil in Libano. Italia pronta a inviare 3000 soldati

Lettura in corso:

Prende forma la missione Unifil in Libano. Italia pronta a inviare 3000 soldati

Dimensioni di testo Aa Aa

La struttura della missione di interposizione multinazionale in Libano comincia a prendere forma. Le truppe arriveranno in tre fasi: entro il 2 settembre 3500 uomini, entro il 5 ottobre altri tre battaglioni meccanizzati, per un dispiegamento completo prima del 4 novembre. Ecco i principali partecipanti alla missione Unifil per numero di truppe fornite: Italia, da due a tremila; Francia, duemila; Spagna, milleduecento; Polonia, cinquecento; Belgio, da 3 a 400.

Ulteriori forze potrebbero arrivare da altri paesi tra cui la Finlandia. Ancora aperto invece il dibattito sul coinvolgimento dei paesi musulmani, come Malesia, Indonesia, Bangladesh e Turchia. Su alcuni di loro, che non riconoscono lo stato di Israele, pesano le perplessità del governo dello stato ebraico.