ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Precipita aereo russo in Ucraina. 169 i morti, tra di loro molti bambini al ritorno dalle vacanze

Lettura in corso:

Precipita aereo russo in Ucraina. 169 i morti, tra di loro molti bambini al ritorno dalle vacanze

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere stato il maltempo a causere l’incidente del Tupolev 154 precipitato in Ucraina mentre era in volo verso San Pietroburgo. A bordo vi erano 159 persone, tra cui 39 bambini, e dieci membri dell’equipaggio. Molti passeggeri risultano essere stranieri; nella lista vi erano degli olandesi. Non ci sono sopravvissuti. Il velivolo era partito dalla località turistica russa sul Mar Nero di Anapa. Secondo alcuni esperti citati dalle agenzie, sarebbe verosimile che la carlinga dell’aeromobile sia stata colpita da un fulmine.

Ipotesi questa che potrebbe spiegare le fiamme sull’aereo ancora prima dell’impatto al suolo, come documenta un video realizzato con un telefono portatile. Le autorità russe e la compagnia aerea hanno disposto le prime misure necessarie a permettere ai parenti delle vittime di recarsi sul posto, come spiega Vasily Nalyotenco, presidente della compagnia Pulkovo.

“Siamo in contatto con le persone in attesa all’aeroporto di destinazione. Per ora stiamo facendo una lista per sapere chi vuole recarsi sul luogo”. Lo strazio dei parenti è per una volta rimasto lontano dagli obiettivi: sono stati portati in sale degli aereoporti di Anapa e di San Pietroburgo dove vengono assistiti da psicologi.