ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

È ancora allerta nella penisola greca della Calcidica per gli incendi

Lettura in corso:

È ancora allerta nella penisola greca della Calcidica per gli incendi

Dimensioni di testo Aa Aa

Si va facendo sempre più difficile in Grecia la situazione di una vasta zona della penisola Calcidica dove da lunedì scorso stanno bruciando centinaia di ettari di bosco. Le fiamme finora hanno causato una vittima – un cittadino tedesco – e costretto all’evacuazione migliaia di turisti stranieri, da ieri con le valigie in mano. “Siamo venuti qui dalla Germania e ora ci tocca interrompere le vacanze e tornare a casa”. “Siamo stanchi, vorrei solo dormire, ora aspettiamo il bus per partire”.

L’incendio si è sviluppato lungo un fronte di 30 chilometri e minaccia da vicino case, campeggi e alberghi su una superficie di 4.000 ettari. Oltre ad aver bruscamente posto fine alla stagione balneare, l’incendio ha colpito anche gli abitanti di diverse località. “Ho fatto partire i miei figli e i miei nipoti”, dice un signore.

Non mancano le polemiche sulla efficacia dei soccorsi. Dieci dei 22 aerei antincendio non sono potuti intervenire, perchè inchiodati a terra da guasti meccanici.