ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovi incendi sulla costa occidentale turca, mincciate le località turistiche

Lettura in corso:

Nuovi incendi sulla costa occidentale turca, mincciate le località turistiche

Dimensioni di testo Aa Aa

Seicento ettari distrutti in una notte, l’impegno di volontari e vigili del fuoco per combattere le fiamme ed evacuare i turisti. In Turchia, sulle rive dell’Egeo, gli ultimi giorni hanno visto numerosi incendi propagarsi in diverse località costiere. A Bodrum da ieri decine di famiglie hanno dovuto lasciare per precauzione le loro case minacciate da un vasto incendio di cui si ignorano le cause.

Anchenella privincia di Izmir gli incendi hanno messo in pericolo a piu’ riprese gruppi di villeggianti. Risparmiato dalle fiamme per pochi metri il santuario mariano del monte Bobul, vicino Efeso, tra domenica e luned le fiamme hanno distrutto mille ettari di bosco, i fedeli non hanno esitato a gridare al miracolo. Le pinete aride per la siccità sono facile preda delle fiamme. Turisti negligenti o incendiari intenzionali restano i primi indiziati.