ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Stoccolma la Settimana mondiale dell'acqua

Lettura in corso:

A Stoccolma la Settimana mondiale dell'acqua

Dimensioni di testo Aa Aa

Un terzo del pianeta è a secco: convive cioè con la penuria di acqua, e la situazione potrebbe ancora peggiorare. Su questo scenario allarmante si apre lunedi la settimana mondiale dell’acqua a Stoccolma, con la partecipazione di esperti di 140 paesi del mondo.

Kevin Noon, professore di Meteorologia: “E’ un’opportunità per tutti, quella di riunirsi e esaminare la situazione globale dell’acqua e della sua distribuzione. Spero che ne nascerà una comprensione più profonda di quali sono le questioni legate all’acqua nel mondo”.

Attualmente a consumare l’80 per cento delle risorse idriche mondiali è l’agricoltura.

La conferenza di Stoccolma si concentrerà sui progressi possibili sul fronte della gestione di questo bene prezioso, considerando che nei prossimi 50 anni il fabbisogno d’acqua nel mondo raddoppierà ancora una volta.