ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

I primi soldati libanesi varcano il fiume Litani. Saranno affiancati dalle forze dell'Unifil

Lettura in corso:

I primi soldati libanesi varcano il fiume Litani. Saranno affiancati dalle forze dell'Unifil

Dimensioni di testo Aa Aa

Le prime truppe libanesi arrivano alla frontiera con Israele. Un convoglio dell’esercito di Beirut ha superato all’alba il fiume Litani. Qui si stanzierà come previsto dalla risoluzione 1701 dell’Onu. L’ordine alle truppe è stato impartito ieri dal governo libanese, di cui fanno parte due ministri di Hezbollah. La decisione dell’esecutivo impone che l’esercito, dislocato fra il fiume e il confine accanto alle truppe internazionali dell’Unifil, non autorizzi la presenza di gruppi armati sul territorio, ma non viene menzionato esplicitamente il ritiro e il disarmo dei guerriglieri.

Ieri il ministro degli esteri israeliano Tzipi Livni ha incontrato al palazzo di vetro di New York il segretario generale dell’Onu Kofi Annan. Il capo della diplomazia dello Stato ebraico ha precisato che nella forza d’interposizione saranno accettati anche paesi musulmani, ma solo fra coloro che non fanno parte dei nemici d’Israele.