ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arrivano i soldati libanesi nel sud del Libano

Lettura in corso:

Arrivano i soldati libanesi nel sud del Libano

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ una cerimonia dall’alto valore simbolico. L’esercito libanese ha preso posizione nella base di Marjayun, a sette km dal confine con Israele. Qui sorgerà il quartier generale delle forze Onu e libanesi. Ed è iniziato anche il passaggio di poteri. Israele ha consegnato ai caschi blu dell’Unifil oltre la metà dei territori occupati nel Libano meridionale. Nella zona è arrivato il primo contingente di soldati libanesi, 2.500 uomini su un centinaio di camion hanno attraversato il fiume Litani. 5.000 soldati libanesi prenderanno posizione nell’area fino al confine con Israele, secondo quanto prevede la risoluzione Onu.

E’ la prima volta dal ’68 che l’esercito libanese torna nei villaggi a sud, caduti negli anni ’70 sotto il controllo dei palestinesi prima e degli Hezbollah poi. Nell’area sono rimasti molto miliziani sciiti. Il governo libanese si è impegnato ad impedire ogni attività di gruppi armati, ma non ha evocato il loro ritiro. Non è chiaro a chi spetterà il compito di disarmare Hezbollah.