ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Repubblica Ceca, Topolanek nuovo premier

Lettura in corso:

Repubblica Ceca, Topolanek nuovo premier

Dimensioni di testo Aa Aa

Il premier socialdemocratico della Repubblica Ceca Jiri Parubek ha rassegnato le dimissioni nelle mani del presidente della Repubblica Vaclav Klaus, spianando la strada alla formazione di un nuovo governo due mesi e mezzo dopo le elezioni politiche di giugno. Elezioni che si sono concluse con un pareggio tra la coalizione di centrosinistra, di cui Parubek è espressione, e quella di centrodestra: 100 seggi a testa nella Camera bassa.

Tocca ora a Mirek Topolanek formare il nuovo esecutivo. Leader del partito dei Democratici civici e della coalizione di centrodestra che ha ottenuto più voti in giugno ma non la maggioranza assoluta, il 50enne Topolanek è costretto a cercare alleanze anche nello schieramento avversario.

Dopo l’elezione del socialdemocratico Miloslav Vlcek alla presidenza della Camera bassa, il premier uscente Parubek ha offerto il suo appoggio a Topolanek, ma a condizione di formare un governo a termine, fino al 2008. Proposta, per il momento, respinta.