ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq, strage vicino un ospedale di Baghdad

Lettura in corso:

Iraq, strage vicino un ospedale di Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Due attentati in poche ore a Baghdad hanno ucciso almeno 15 persone. Malgrado l’enorme dispositivo di sicurezza con 50.000 soldati americani e iracheni di stanza nella capitale, continuano le azioni terroristiche. Un’autobomba è esplosa nei pressi di una stazione di autobus molto frequentata, vicino ad un ospedale nel quartiere est di Nahda. 8 persone sono morte e 28 sono rimaste ferite. Altri sette iracheni sono stati uccisi dall’esplosione di un altro ordigno in una grande strada di Baghdad. Una decina i feriti.

Nel sud dell’Iraq, a Bassorah, un gruppo armato ha attaccato la sede del consiglio municipale. Nel palazzo di quella che è la seconda città irachena, si trova anche l’ufficio del governatore della provincia.