ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Previsioni di fresco e pioggia, si allenta la morsa degli incendi in Spagna e Portogallo

Lettura in corso:

Previsioni di fresco e pioggia, si allenta la morsa degli incendi in Spagna e Portogallo

Dimensioni di testo Aa Aa

Con la pioggia in arrivo a partire da mercoledì, intravedere la fine dell’emergenza incendi in Spagna e Portogallo non è più un miraggio. Milleottocento incendi in due settimane, ottanta spenti o circoscritti in queste ore, quarantadue ancora da controllare specialmente nelle due provicie galiziane di La Coruña e Pontevedra. La Galizia fa i conti con un’aggressione al proprio patrimonio naturale che ha provocato cinque vittime e una mobilitazione di uomini e mezzi senza precedenti e che per la caratterizzazione dolosa richiede ancora un grosso sforzo per essere contrastata efficacemente.

Il ministro per l’ambiente spagnolo Cristina Narbona:“Va contrastata l’impunità di chi ha provocato gli incendi in Galizia, quali che siano state le cause. Se ne sta occupando la polizia”.

Ultimo arresto domenica. Si tratta di un forestale antincendio galiziano visto acquistare benzina e trovato con solventi e accendini in auto che non ha saputo dare spiegazioni convincenti agli agenti. Un totale di ventisette persone sono ora in arresto, per quattro il trasferimento in ospedale psichiatrico. Ultimo allarme incendio spagnolo nella zona di Avila, quattrocento gli uomini impegnati.

Sono ancora molto estesi e non controllati invece sette incendi in Portogallo. Ad Arcos del Valdevez le fiamme durano da una settimana, ma le previsioni di pioggia hanno ridotto il livello d’allerta per tutto il paese