ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Proseguono i raid israeliani sul Libano. Almeno 7 morti nel nord del paese.


mondo

Proseguono i raid israeliani sul Libano. Almeno 7 morti nel nord del paese.

Non si fermano i raid israeliani sul Libano. Almeno sei esplosioni sono state udite questa mattina nel centro di Beirut. Secondo le prime informazioni, le unita’ navali dello Stato ebraico schierate al largo della costa libanese avrebbero sparato alcuni colpi di cannone. Attacchi aerei nei quartierei meridionali della capitale libanese.

Le zone colpite sono quelli indicati nei volantini di avvertimento lanciati dagli israeliani e nei quali si invitava la popolazione ad abbandonare quelle aree della città, considerate roccaforti dei guerriglieri sciiti Hezbollah. Secondo fonti mediche altri i raid nel nord del Libano vicino al confine con la Siria avrebbero provocato almeno sette morti e un ferito.

Intanto ingenti quantità di truppe sono ammassate sulla frontiera in attesa dell’ordine d’attacco, ma il governo di Gerusalemme sembra intenzionato ad attendere prima la risoluzione dell’Onu.

Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Emergenza incendi: misure eccezionali in Spagna. Migliora la situazione in Portogallo