ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raid aerei nella Bekaa e a Gaza, ma la spinta offensiva israeliana arriva via terra

Lettura in corso:

Raid aerei nella Bekaa e a Gaza, ma la spinta offensiva israeliana arriva via terra

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli abitanti di Mashghara, nella valle della Bekaa, ad est cercano ancora vittime tra le macerie. I caccia israeliani hanno abbattuto un edificio uccidendo i sette membri di una famiglia che vi abitava. Tra loro, secondo i militari un rappresentante di Hezbollah. Altre due vittime civili segnano anche la designazione ad obiettivo di attacco per il più grande campo profughi palestinese del Libano, quello di Ein el Hilwe.

La pressione israeliana si intensifica anche nella striscia di Gaza, dove in un campo di addestramento palestinese un elicottero israeliano ha ucciso tre persone, ma sono Kiam e Majaoun , verso cui si segnalano nuovi movimenti di blindati e scontri le località dove si sta concentrando l’attività militare israeliana, pur nelle smentite ufficiali sull’avvio di una nuova vasta offensiva terrestre nel Libano.