ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Portogallo e Spagna, ancora decine d'incendi

Lettura in corso:

Portogallo e Spagna, ancora decine d'incendi

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Portogallo è in stato di massima allerta. Sette grandi incendi stanno ancora divampando nel nord e nel sud del Paese, dopo il peggior week-end degli ultimi anni che ha fatto registrare più di 500 focolai attivi. Il forte vento e le temperature canicolari non promettono nulla di buono per le prossime ore. I roghi più gravi sono nei distretti di Oporto, Evora, Braga, Braganza e Viana do Castelo. Il confine tra Portogallo e Spagna è una delle zone più critiche per gli incendi boschivi di questi giorni. Anche la Catalogna è stata fortemente colpita, con centinaia di abitazioni evacuate. Dappertutto, le autorità affermano che l’origine dei roghi è dolosa. In Galizia la polizia ha arrestato un ventiquattrenne, considerato responsabile di un incendio in cui sono morte due donne. Nella regione sono oggi più di 60 i focolai attivi.