ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La penisola iberica lotta contro le fiamme

Lettura in corso:

La penisola iberica lotta contro le fiamme

Dimensioni di testo Aa Aa

In Spagna sono la Galizia e i Pirenei le zone più martoriate in queste ore. Solo in Galizia ieri sera si contavano 74 incendi. Le autorità locali hanno chiesto l’intervento dell’esercito per domare tre roghi nella provincia di Pontevedra. La provincia più colpita è però quella di La Coruña, con 17 incendi attivi. Sui Pirenei la Spagna ha chiesto aiuto alla Francia, che ha inviato dei Canadair. Due villaggi sono stati evacuati.

In Portogallo centinaia di vigili del fuoco sono al lavoro su 26 incendi. Stanno andando in fumo le foreste di 10 dei 18 distretti portoghesi, nel nord e nel centro del paese. 13 distretti si trovano in stato di massima allerta. Il livello d’allarme era stato innalzato mercoledì in previsione di un’impennata delle temperature. Ieri la colonnina di mercurio è salita fino a 42 gradi, favorendo lo svilupparsi delle fiamme.

La giornata peggiore è stata però sabato, con 422 incendi registrati.