ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Impossibile distribuire gli aiuti in Libano per l'inagibilità della rete stradale

Lettura in corso:

Impossibile distribuire gli aiuti in Libano per l'inagibilità della rete stradale

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli aiuti arrivano in Libano, ma la consegna è quasi impossibile visto lo stato della rete stradale. Stamani in un nuovo raid, gli israeliani hanno distrutto l’ultimo ponte sul fiume Litani, rendendo inagibile la più grande arteria stradale che porta al porto di Tiro. Dove stamani sono giunti medicinali e gasolio. Thierry Fournier, coordinatore della logistica al porto di Tiro: “La strada è stata bombardata stamattina. Aspettavamo dei camion da caricare e far ripartire nel pomeriggio, ma non è più possibile”.

Le Nazioni Unite hanno inviato un convoglio di 19 camion , altri 11 tir hanno distribuito gli aiuti nel sud del Paese. Aiuti del governo di Pechino per 2 milioni e mezzo di dollari sono giunti attraverso la Siria e sono stati distribuiti usando strade secondarie e tortuose. Pechino ha inviato anche tende, coperte e generatori elettrici.