ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sei mesi di salvaguardia per Eurotunnel

Lettura in corso:

Sei mesi di salvaguardia per Eurotunnel

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tribunale del commercio di Parigi ha accordato ad Eurotunnel la procedura di salvaguardia che prevede il congelamento dei debiti della società franco britannica che gestisce il traffico e il tunnel sotto la Manica, dando così altri sei mesi di tempo al managment per predisporre un piano di riduzione del debito che salvi Eurotunnel dalla bancarotta.

La procedura di salvaguardia prevede la sospensione in questi sei mesi, con un ‘eventuale proroga di altri sei, delle richieste di rimborso da parte dei creditori. Il debito di Eurotunnel ammonta a nove miliardi di euro. La nuova legge sulla salvaguardia applicata per la prima volta in Francia ad una grande compagnia, prevede il controllo della compagnia da parte di due amministratori giudiziari, permettendo il proseguimento del’attività economica, il mantenimento dei posti di lavoro e la riduzione
del passivo.