ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raid israeliani sul Libano. Rapiti 5 Hezbollah

Lettura in corso:

Raid israeliani sul Libano. Rapiti 5 Hezbollah

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovi raid aerei israeliani nel sud del Libano, dopo una notte di combattimenti sul terreno, che hanno portato al rapimento di 5 Hezbollah. Tre soldati libanesi sono stati uccisi questa mattina da un incursione aerea contro un’importante postazione militare a est di Sidone, portando a 24 il numero di vittime nell’esercito regolare libanese.

Riprendono così a pieno i bombardamenti aerei, interrotti parzialmente da Israele per una precaria tregua di 48 ore. Sul terreno, nella notte un commando israeliano si è spinto per la prima volta nel nord del libano, a Baalbek. La missione mirata a un ospedale gestito dagli Hezbollah, ha portato secondo l’esercito israeliano, al rapimento di 5 guerriglieri libanesi, ma la notizia non è stata confermata da Hezbollah.

19 civili sono morti nei raid aerei che hanno accompagnato l’azione. Sono ormai più di 800 secondo il governo di Beirut, le vittime libanesi di questa guerra. Sempre nella notte, tre soldati israeliani sono rimasti uccisi nei violenti combattimenti sul terreno a Aita al Shaab, e cinque sono rimasti feriti.