ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Libano: accordo di compromesso dei Venticinque

Lettura in corso:

Libano: accordo di compromesso dei Venticinque

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Unione europea trova un compromesso sulla crisi israelo – libanese. Al termine di una seduta straordinaria di tre ore e mezzo a Bruxelles, complici soprattutto le riserve della Gran Bretagna, i ministri degli esteri dei Venticinque si sono accordati su una formula che appiana le divergenze, ma non sul cessate il fuoco immediato. A dare l’annuncio il ministro Tuomioja, rappresentante della Finlandia, presidente di turno dell’Unione: “Il Consiglio chiede una fine immediata delle ostilità, cui segua un cessate il fuoco sostenibile”

“Oltre che della soluzione politica – ha sottolineato il commissario europeo per le relazioni esterne, Benita Ferrero Waldner – è molto importante occuparsi della crisi umanitaria. siamo tutti profondamente sconvolti da quanto accaduto a Cana. La perdita di vite umane è assolutamente inaccettabile” L’Unione europea ha stanziato 50 milioni di euro in aiuti umanitari da destinare alle popolazioni maggiormente colpite dal conflitto.