ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il governo portoghese pubblica la lista di chi non paga le tasse

Lettura in corso:

Il governo portoghese pubblica la lista di chi non paga le tasse

Dimensioni di testo Aa Aa

Potere deterrente della pubblicità. Dovete qualcosa al fisco portoghese? Il governo di Lisbona ha compilato e reso pubblica la lista dei debitori. Chi non ha pagato le tasse è su internet. Un’iniziativa rivelatasi efficace avendo comunicato a quattromila contribuenti irregolari l’intenzione di pubblicare i loro nomi e debiti se non si fossero messi in regola. Risultato, in tremilasettecento hanno pagato. In lista si trovano meno di trecento nomi.

Fernando Texeira dos Santos, ministro delle finanze:“È una lista che indica un dato positivo: molti contribuenti sapendo che avrebbero fatto parte della lista hanno raggiunto il loro ufficio delle imposte e regolarizzato la propria situazione”. Con l’Unione Europea che tiene il fiato sul collo di Lisbona per misure struttrali di riduzione del debito pubblico i venti milioni di euro di tasse recuperati in quattro giorni sono pur sempre un segnale. Cinquantamila euro le persone fisiche, duecentomila le imprese, questo il limite di debito oltre il quale si entra in lista nera, ma dal 2009 basteranno 6.125 euro di tasse non pagate per diventare pubblicamente evasori fiscali.