ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Condoleeza Rice in Israele

Lettura in corso:

Condoleeza Rice in Israele

Dimensioni di testo Aa Aa

Condoleeza Rice è arrivata in Israele. Il segretario di Stato americano, proveniente dalla Malesia, è atterrato a Tel Aviv e si è subito recato a Gerusalemme per incontrare il premier israeliano Ehud Olmert.

Al centro del loro incontro le modalità di dispiegamento di una forza militare internazionale nel sud del Libano.Nei prossimi giorni la Rice incontrerà anche il primo ministro libanese Fouad Siniora.
L’obiettivo è preparare una nuova risoluzione del Consiglio di Sicurezza, da presentare alle Nazioni Unite la prossima settimana.

Intanto Israele ha affondato la proposta Onu di una tregua temporanea per favorire la distribuzione di aiuti agli sfollati. Per il portavoce del governo israeliano Avi Pazner è “Hezbollah che sta deliberatamente impedendo il trasferimento di aiuti sanitari e cibo alla popolazione del Libano meridionale”.

Lo scopo – secondo l’esecutivo di Gerusalemme – sarebbe quello di creare una crisi umanitaria, per poi addossarne la responsabilità a Israele. Lo Stato ebraico è pronto solo a permettere l’apertura di corridoi umanitari, ma la mossa non soddisfa affatto il ministro dell’Ambiente libanese Yakub Sarraf, che ha commentato duramente il rifiuto israeliano, definendolo “un crimine contro l’umanità”.