ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tiro ancora sotto le bombe

Lettura in corso:

Tiro ancora sotto le bombe

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli israeliani bombardano ancora Tiro. Cadono nel nulla gli appelli al cessate il fuoco provenienti da Roma. In serata la città nel sud del Libano è stata ancora presa di mira. Proprio a Tiro era diretto il primo convoglio di aiuti umanitari della Nazioni Unite. Da Beirut sono infatti partiti 10 camion con 90 tonnellate di beni di prima necessità e medicinali.

Intanto sale sempre di più il numero delle vittime. Dopo 2 settimane di scontri, sono già morti 418 libanesi e 42 israeliani. Un generale dell’esercito di Gerusalemme ha dichiarato che l’offensiva dello Stato ebraico contro i guerriglieri sciiti Hezbollah potrebbe durare ancora alcune settimane.