ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cala la fiducia delle imprese tedesche

Lettura in corso:

Cala la fiducia delle imprese tedesche

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli imprenditori tedeschi hanno meno fiducia. L’indice che misura gli umori delle imprese, l’Ifo, dopo 11 mesi di crescita incontrastata, fa registrare il primo calo. Dai 106,8 punti di giugno ai 105,6 di luglio. Il dato non sembra preoccupare gli analisti: la crescita, in Germania, procede spedita, anche se non bisogna sottovalutare alcuni segnali.

Nel grafico possiamo vedere in che misura sia cresciuta la fiducia degli imprenditori tedeschi nell’ultimo anno. L’indice Ifo è passato dai 94 punti del luglio 2005 ai 105,6 12 mesi dopo. Nel giugno scorso è stato raggiunto il picco di fiducia degli ultimi 15 anni.

A minare leggermente l’ottimismo delle imprese hanno contribuito l’impennata del prezzo del petrolio, l’euro forte e l’annunciato aumento di 3 punti dell’Iva in Germania a partire dal 1 gennaio prossimo.

Il calo della fiducia non dovrebbe incidere, comunque, sulla decisione della Banca Centrale Europea. Jean Claude Trichet si appresta a un nuovo aumento dei tassi d’interesse. Ad agosto dovrebbero essere portati dal 2,75 a 3%.