ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Minori: attenti ai telefonini!

Lettura in corso:

Minori: attenti ai telefonini!

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione Europea vuole proteggere i minori dall’abuso dei telefonini. Per questo ha lanciato un dibattito sull’opportunità di regolare il settore della telefonia mobile. L’età media per il primo utilizzo di un telefonino è ormai scesa a 8 anni. Secondo un recente sondaggio, il 23% dei bambini tra gli 8 e i 9 anni e il 70% degli adolescenti tra i 12 e i 13 anni ne possiedono già uno. Allo stesso tempo manca però una legislazione specifica che possa evitare le molestie, le violazioni della privacy o i conti troppo salati. Martin Selmayr, portavoce della Commissione:

“L’accesso a contenuti illeciti è sempre più facile. E’ in aumento il fenomeno del bullismo via telefono, ovvero la diffusione tra ragazzini di messaggi o foto compromettenti, a scopo di minaccia o ricatto. In certi casi si arriva fino a filmare il pestaggio o lo stupro di compagni e compagne di classe per poterli poi diffondere tramite i telefonini”.

Il commissario europeo per la Società dell’informazione e i mezzi di comunicazione Viviane Reding ha fatto appello agli operatori del settore e alle associazioni dei consumatori: “più efficace sarà l’autoregolamentazione, meno necessario sarà l’intervento dello Stato”.