ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il presidente georgiano Saakashvili autorizza l'invio di truppe nella valle di Khodori, in Abkhazia

Lettura in corso:

Il presidente georgiano Saakashvili autorizza l'invio di truppe nella valle di Khodori, in Abkhazia

Dimensioni di testo Aa Aa

Risale la tensione nel Caucaso. La Georgia ha deciso di inviare proprie truppe nelle gole del Khodori, una zona che sfugge al controllo di Tbilisi. In questa zona operano delle milizie separatiste e delle foze di pace russe. Anche trovandosi all’interno dell’Abkhazia, provincia georgiana autonoma, la valle di Khodori gode di una propria indipendenza. Secondo un ex governatore con questo movimento di truppe Tbilisi vuole di fatto sopprimere l’autonomia della regione.

L’iniziativa del presidente georgiano Saakashvili s’inserisce nel braccio di ferro tra Russia e Georgia per il controllo di quest’aerea d’importanza strategica. Una settimana fa il parlamento georgiano aveva chiesto con un voto all’unanimità il ritiro delle truppe russe dalle regioni secessioniste dell’Ossezia del sud e dell’Abkhazia.