ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele minaccia gli Hezbollah: dieci palazzi distrutti a ogni attacco

Lettura in corso:

Israele minaccia gli Hezbollah: dieci palazzi distrutti a ogni attacco

Dimensioni di testo Aa Aa

A ogni lancio di razzi da parte degli Hezbollah, l’esercito israeliano risponderà distruggendo dieci palazzi nella periferia sud di Beirut. É la minaccia che l’aviazione dello Stato ebraico lancia ai miliziani sciiti libanesi. Israele ha ripreso anche oggi i bombardamenti contro la capitale libanese, prendendo di mira quartieri residenziali finora risparmiati dalla guerra.

L’attacco è scattato mentre è ancora in corso la visita tra le rovine della città di una delegazione Onu guidata dal vicesegretario generale per gli aiuti umanitari, Jan Egeland, che non è stato tenero nei confronti di Israele. “Questa è una violazione delle leggi umanitarie, i civili dovrebbero essere protetti, non dovrebbero essere coinvolti nel conflitto, non sono loro l’obiettivo”. Sono mezzo milione i libanesi spinti ad abbandonare le proprie case dall’inizio della guerra. E negli ospedali del paese l’emergenza è continua: molti i bambini costretti a ricorrere alle cure dei medici.