ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Condoleeza Rice in partenza per il Medio Oriente per risolvere la crisi. Mercoledi' Roma ospita il summit internazionale

Lettura in corso:

Condoleeza Rice in partenza per il Medio Oriente per risolvere la crisi. Mercoledi' Roma ospita il summit internazionale

Dimensioni di testo Aa Aa

Scatta il piano diplomatico degli Stati Uniti per risolvere il conflitto israelo-libanese. Condoleezza Rice partirà domenica per il Medio oriente. Il segretario di stato americano mette però le cose in chiaro: “Un cessate il fuoco sarebbe una falsa promessa se servisse solo a riportarci allo status quo, consentendo ai terroristi di lanciare attacchi quando e come vogliono, e di minacciare persone innocenti, arabi e israeliani, in tutta la regione. Questo porterebbe di certo in futuro ad altra violenza”.

Uno scenario che, secondo la Rice, è possibile scongiurare con una forza internazionale: “Una forza che sia abbastanza solida da mettere il Libano meridionale in condizioni tali da eliminare la causa della violenza, cioè il fatto che il Libano meridionale è attualmente usato da Hezbollah come una piattaforma per attaccare Israele”.

In Medio Oriente Condoleeza Rice incontrerà il premier israeliano Ehud Olmert e il presidente palestinese Mahmud Abbas. Sarà poi a Roma, mercoledi’ prossimo, per la Conferenza internazionale sul Libano. Ad ospitare i leader della diplomazia internazionale sara’ Villa Madama: presenti i diplomatici dei principali Paesi occidentali, di diversi Paesi arabi moderati e del Libano. Assente invece Israele.

Il premier italiano Prodi si e’ detto orgoglioso della scelta di puntare sull’Italia per il vertice internazionale. sin dall’inizio della crisi, infatti, Prodi aveva avviato contatti con la Siria e l’Iran, ma anche con il premier israeliano Olmert e con il capo del governo libanese Siniora.