ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Kofi Annan al Consiglio di sicurezza Onu: "Cessate il fuoco immediato in Libano"

Lettura in corso:

Kofi Annan al Consiglio di sicurezza Onu: "Cessate il fuoco immediato in Libano"

Dimensioni di testo Aa Aa

Cessazione immediata delle ostilità. Stavolta il segretario generale delle Nazioni Unite l’ha chiesta parlando di fronte al Consiglio di Sicurezza. Nel caso in cui però le ostilità continuino, Kofi Annan ha auspicato la creazione di corridoi umanitari.

Sono tre le ragioni per cui il numero uno dell’Onu chiede il cessate il fuoco: “Primo: per prevenire ulteriori perdite di vite innocenti e altra sofferenza.
Secondo: per consentire a chi ne ha bisogno il pieno accesso agli aiuti umanitari.
Terzo: per dare alla diplomazia la possibilità di lavorare a un pacchetto di soluzioni pratiche che forniscano una soluzione duratura.
Non intendiamo abbandonare la popolazione del Libano nel momento in cui ne ha più bisogno – ha concluso Annan -, ma siamo obbligati a procedere con cautela”.

Kofi Annan ha invitato il Consiglio di Sicurezza ad agire “con fermezza” per riportare la pace e la stabilità in Medio Oriente.