ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Indonesia, nuovo tsunami. Ingenti i danni, forse più di 230 le vittime

Lettura in corso:

Indonesia, nuovo tsunami. Ingenti i danni, forse più di 230 le vittime

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarebbero più di 230 le vittime causate in Indonesia dall’onda anomala dello tsunami che ieri si è abbattuta sulle coste dell’isola di Giava. 147 i morti accertati, 148 i feriti e oltre 100 gli scomparsi. Secondo fonti della polizia locale la maggior parte dei morti si conta lungo la spiaggia di Pangandarang, mentre altre vittime si segnalano a Ciamis e nei distretti vicini.

Ingenti i danni. Circa seicento imbarcazioni della flottiglia peschereccia sono andate perdute, mentre il blocco di elettricità e telefono rallentano i soccorsi. All’origine dello tsunami una scossa di terremoto di magnitudo 7,7 della scala Richter con epicentro localizzato a 48,6 chilometri di profondità. Le autorità sottolineano che il bilancio delle vittime deve considerarsi provvisorio e che le ricerche di eventuali sopravvissuti continuano. Nel dicembre 2004 un violento tsunami colpì la regione. In quella occasione si calcola che 230.000 persone persero la vita o vennero date per disperse.