ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli Hezbollah colpiscono Haifa: nove morti

Lettura in corso:

Gli Hezbollah colpiscono Haifa: nove morti

Dimensioni di testo Aa Aa

I razzi degli Hezbollah hanno colpito nuovamente Haifa in Israele, questa volta uccidendo nove persone. Decine sarebbero i feriti, alcuni in maniera grave. E’ stato colpito un deposito di treni della stazione, anche se l’obiettivo dei guerriglieri libanesi erano le infrastrutture petrolifere della città. Altri razzi si sono abbattuti più tardi in tre diversi quartieri.

I residenti sono corsi a ripararsi nei rifugi al suono delle sirene di allarme. Si tratta dell’offensiva più sanguinosa sferrata dagli Hezbollah con il lancio di razzi da almeno dieci anni. La città costiera israeliana a circa 30 chilometri dalla frontiera con il Libano era già stata colpita una prima volta giovedì.

Hezbollah ha annunciato nuovi attacchi contro le infrastrutture a Haifa e avvertito che non risparmierà alcun obbiettivo della città. Il premier israeliano Ehud Olmert ha dichiarato che l’attacco di oggi avrà delle conseguenze considerevoli.