ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele: colpita dai razzi libanesi anche Tiberiade

Lettura in corso:

Israele: colpita dai razzi libanesi anche Tiberiade

Dimensioni di testo Aa Aa

Calma apparente per gli abitanti di Kiriat Shmona, nel nord di Israele, in questo Shabbat marcato dall’attesa e dal timore di essere nuovamente presi a bersaglio dagli Hezbollah. I razzi invece si sono già abbattuti questa mattina su altre località del nord di Israele: sono arrivati anche a Tiberiade, una trentina di chilometri a sud dal confine, più o meno alla stessa altezza di Haifa. Ci sono stati diversi feriti.

A Kiriat Shmona la popolazione è uscita sulle strade dopo un’altra notte passata nei rifugi, alcuni trasformati in luoghi di preghiera. La giornata di ieri è stata un susseguirsi di attacchi nella fascia settentrionale del paese.

La città balneare di Nahariya è stata bersaglio di una ventina di razzi Katiusha, decine di persone sono rimaste ferite e parte della popolazione è stata costretta a spostarsui verso sud. Almeno dieci i feriti ieri a Safed. Due le vittime, una donna e una bambina, a Meron. Dall’inizio del conflitto con il Libano, centinaia di razzi sono stati lanciati dall’“esercito di Dio” sulle città e i villaggi israeliani .