ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele minaccia di morte il capo di Hezbollah

Lettura in corso:

Israele minaccia di morte il capo di Hezbollah

Dimensioni di testo Aa Aa

Liberare i due soldati israeliani rapiti e porre fine ai lanci di razzi su Israele non sono gli unici obbiettivi dell’offensiva di Tsahal contro il Libano. Il capo di Hezbollah, Hassan Nasrallah, è stato ufficialmente minacciato di morte dal ministro dell’interno israeliano Ronnie Bar-On.

E al di la del Libano, Israele ha denunciato l’esistenza di un asse terrorista tra Iran e Siria, accusando i due paesi di essere la vera causa dell’escalation di violenza degli ultimi giorni. In visita nel centro di coordinamento delle operazioni nella cittadina di Kiryat Shmona, il ministro Bar On si è detto soddisfatto dell’offensiva militare. L’obbiettivo – secondo lui – è ridefinire le regole nei rapporti tra Israele, il governo libanese e gli Hezbollah.

A Nahariya si sono tenuti i funerali di uno dei militari uccisi durante il rapimento dei due soldati israeliani da parte di Hezbollah, l’evento che ha scatenato la reazione israeliana.