ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

India, identikit degli attentatori ai treni

Lettura in corso:

India, identikit degli attentatori ai treni

Dimensioni di testo Aa Aa

Procede l’inchiesta sugli attentati ai treni di Mumbai che martedì hanno fatto 200 morti e 700 feriti. I tre indentikit annunciati dagli investigatori, ieri sono stati diffusi ma non hanno ancora permesso di individuare i sospetti esecutori materiali. La polizia indiana, dopo aver convocato centinaia di persone per interrogatori, ne ha trattenute una ventina. Per il momento, comunque, nessun arresto è stato formalizzato.

La pista privilegiata è quella dei militanti musulmani del Kashmir appartenenti al gruppo Lashkar-e-Taiba, forse aiutati – a Mumbai – da studenti del movimento islamico Simi. In città molti hindu se la sono presa con il Pakistan, accusato di sostenere i separatisti del Kashmir. Il presidente pachistano Pervez Musharraf ha però condannato gli attentati e ha promesso di aiutare l’india nelle indagini.