ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mombay. Sono ancora centinaia i feriti gravi

Lettura in corso:

Mombay. Sono ancora centinaia i feriti gravi

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli ospedali di Mumbay sono pieni. La maggior parte dei feriti gravi soffrono di fratture e ustioni. I familiari vanno di ospedale in ospedale a consultare le liste delle vittime. Ogni giorno almeno sei milioni e mezzo di viaggiatori affollano i trasporti ferroviari e metropolitani della città e non è facile ritrovare traccia dei propri cari.

Le testimonianze sono sconvolgenti: “Stavo andando a prendere il treno alla stazione Bandra – racconta un ferito – quando ho sentito un gran rumore e ho visto delle persone che letteralmente volavano via dai sedili”.
.

“L’esplosione è avvenuta un minuto dopo la partenza del treno – raccona un altro sopravvissuto -In un attimo tutto è andato distrutto”.

E’ anche per questo che l’identificazione delle vittime è così difficile. Molti corpi sono stati straziati dagli scoppi. Il governo locale verserà 100 mila rupie, circa 1700 euro, a ogni famiglia che abbia avuto un morto e la metà a chi abbia avuto almeno un ferito.